Golfo Aranci, Chiude oggi la BMS, Boat Marker Show, Fiera Nautica dell’usato. Un paese in costante crescita.

?

Golfo Aranci, 3 set. 2017-

Ci sono stato il primo giorno all’apertura. Incuriosito, più che da un interesse personale sull’argomento, su quello che da qualche anno si dice del paese gallurese di Golfo Aranci. Qualche anno fa, due per l’esattezza, c’ero stato per un evento sportivo interessante, gare di moto d’acqua sullo specchio antistante il lungomare meraviglioso. In soli due anni, una crescita spaventosa di persone, attrazioni quotidiane che hanno fatto decollare il paese, guidato da Giuseppe Fasolino, intraprendente, se non avventuroso come qualcuno lo definisce, primo cittadino di Golfo Aranci.

Si intuisce lo sviluppo anche da questa fiera nautica aperta il primo settembre e che chiuderà oggi. Migliaia le persone che hanno passeggiato sui due pontili di attracco delle imbarcazioni per ammirare, interessati ad un eventuale acquisto o permuta, le oltre 100 tra barche e gommoni attraccati e che si potevano anche provare prima dell’acquisto. Cifre incredibili che attestano che la nautica non è proprio per tutte le tasche, ma che non hanno certo dissuaso gli appassionati ben forniti di soldi, a fare l’affare. Mezzi usati ma in eccellenti condizioni, yacht da sogno, e le immancabili novità come il surf a motore o le nuove moto d’acqua che, visto il prezzo abbordabile, sono al centro dell’attenzione dei più giovani.

Ma il senso della mia presenza era, come ho scritto prima, la valutazione di questo centro gallurese che, cifre alla mano, oggi compete con storiche città turistiche, Olbia o Alghero, per numero di presenze e offerte  di intrattenimento che durano per tutta l’estate. Concerti ogni giorno, star internazionali che oggi guardano anche da questa parte, vetrine e negozi che assomigliano tanto a quelle della Costa Smeralda che sembra il modello ispiratore di questo incantevole luogo. Lungomare, curato che pullula di turisti, e passeggiate dove non fai un metro che non ti ritrovi davanti ad una vetrina o ad un negozio raffinato nella sua semplice fattura.

Si, Golfo Aranci, è una bella realtà turistica della Gallura. Se prima si diceva, poco valorizzato, oggi la frase andrebbe cambiata in ben curato e capace di essere sempre all’avanguardia nelle proposte e nelle iniziative di richiamo internazionale.

Antonio Masoni

 

Commenta

Commenti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*