Olbia, Buona Pasqua da Zero46, l’associazione Sclerosi Multipla Gallura: «Questa estate sarà quella del Mare per Tutti».

Olbia, 30 mar. 2018-

Zero46 è un’associazione onlus nata per sostenere i soggetti affetti da sclerosi multipla ed i loro familiari attraverso una rete di splendida solidarietà che abbraccia direttamente le famiglie interessate dalla malattia ma anche coloro i quali vogliono dare un apporto per sostenere l’associazione, quindi tutti, amici, parenti, e qualsiasi altra espressione amica che intenda collaborare alla realizzazione dei progetti dell’associazione stessa.

La Sclerosi Multipla ha una forte incidenza in Sardegna dove conta circa 3.500 malati, oltre la media del dato nazionale ed anche il non confortante dato della sclerosi in età pediatrica, dove purtroppo la Sardegna è al 1° posto.

L’associazione Zero46, alla luce di un nuovo progetto Il Mare Per Tutti, che ha lo scopo di rendere fruibile ai malati di sclerosi le nostre spiagge, da San Teodoro a Golfo Aranci in maniera dignitosa, ci ha inviato questa nota, a firma del suo Presidente Salvatore Sollano, che condividiamo con molto piacere e altrettanta considerazione verso chi si batte per una maggiore sensibilità e solidarietà verso questa come  qualsiasi altra patologia.

« Salve galluranews, sarei lieto di ringraziare e di augurare una serena Pasqua a quanti  ci hanno permesso di raggiungere grandi risultati per l’estate che verrà. Siamo riusciti a sensibilizzare e a rendere fruibile ai disabili l’intero litorale che va da San Teodoro a Golfo Aranci.

L’associazione Zero 46 Sclerosi Multipla Gallura Onlus e il Presidente Salvatore Sollano, nell’augurarvi una Santa Pasqua coglie l’occasione per ringraziare tutti coloro hanno permesso che si realizzasse il progetto il mare per tutti, in particolare tutto lo staff del Cortesa Airport Restaurant, coloro che hanno partecipato alla cena del 17 Marzo, l’associazione Cuochi Provincia di Gallura, Ais delegazione Gallura, i Pizzaker’s school e Associazione Mari di Tarranoa Olbia-Golfo Aranci Stabilimenti Balneari – Approdi da diporto- servizi Nautici. Vogliamo condividere la nostra gioia comunicandovi che l’incasso della serata è servito per acquistare una sedia job e a far nascere un protocollo d’intesa tra l’associazione Zero 46 Sclerosi Multipla Gallura onlus ed il Centro PrivatAssistenza di Olbia che garantirà un servizio di assistenza domiciliare e ospedaliera per tutti gli ammalati di Sclerosi Multipla associati alla Zero 46 Sclerosi Multipla Gallura onlus. Il progetto il mare per tutti è andato oltre ogni nostra più rosea aspettativa grazie alla risposta dataci dalla Associazione Mari di Tarranoa Olbia-Golfo Aranci Stabilimenti Balneari – Approdi da diporto- servizi Nautici, che abbracciando il progetto questa estate renderanno fruibili a chi ha un handicap motorio circa 25 stabilimenti balneari dotati di passerella in legno sulle proprie spiagge e la ormai famigerata sedia job. Ancora grazie a tutti voi che avete creduto in noi, grazie per il vostro sostegno morale che ci ha dato il coraggio di bussare alle porte di chi ha risposto con entusiasmo, e grazie per tutto l’affetto dimostratoci».

Salvatore Sollano

 

 

Related Articles