Olbia, Sono state tre le offerte per il servizio di elisoccorso della ATS, due aziende italiane ed una belga.

foto dimostrativa archivio google immagini

Olbia, 6 set. 2017-

Sono tre le imprese che hanno partecipato alla gara per l’affidamento ed esercizio del servizio di elisoccorso della Regione Sardegna. Si tratta di due ditte italiane, la Airgreen srl e la Babcock mission critical service Italia spa, e di un azienda belga, laNhv Nv (che si è presentata con un raggruppamento temporaneo di impresa insieme all’azienda italiana Rotar Italia sas).

Questa mattina nei locali della Assl di Olbia si è tenuta, alla presenza dei rappresentanti di diverse ditte, la seduta pubblica per l’accesso alla documentazione amministrativa delle imprese che hanno partecipato al bando.

“Sono soddisfatto che alla gara d’appalto abbiamo partecipato ben tre imprese. Si tratta di un importante passaggio in vista dell’aggiudicazione del contratto d’appalto che, per la prima volta nell’Isola, consentirà di attivare il servizio di elisoccorso, che avverrà presumibilmente entro l’anno”, dichiara il direttore dell’Ats, Fulvio Moirano.

Così come da convenzione siglata con l’Anac, l’elenco degli offerenti, insieme all’elenco dei candidati commissari di gara, verranno inviati all’Autorità nazionale anticorruzione per la valutazione ad essa riservata.

In seguito a questo parere, l’Ats procederà alla nomina della Commissione di gara che avrà il compito di valutare le offerte e aggiudicare la gara.

 

 

Commenta

Commenti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*