Tempio Pausania, Cosa cambiereste della vostra città, cosa vorreste creare per farla ridiventare Villa Templi? Un sondaggio proposto da un lettore.

Tempio Pausania, 10 ago. 2017-

Prendo spunto da una lettera ricevuta nella quale, oltre agli apprezzamenti per il lavoro svolto dal blog, un lettore mi chiede, qualora non lo abbia già fatto, di proporre ai lettori questo sondaggio. “Obiettivi non ve ne sono – ci scrive – si tratta solo di un “gioco” per capire meglio come il tempiese vorrebbe che fosse la sua città, cosa vorrebbe cambiare e cosa creerebbe per farla ritornare la città splendida che è sempre stata nel passato.”

Non ci sono aspettative, sia chiaro, è solo un modo semplice di affidare simbolicamente le sorti di Tempio al cittadino e dargli virtualmente la possibilità di determinarne la sorte attraverso delle scelte. 

Le idee certo non mancano, così come gli intenti di chi legge di voler contribuire ad essere noi stessi città o paese e sentirci tutti coinvolti in un “virtuale”, pacato e civile coinvolgimento.

Il contributo delle vostre idee, determinerà una classifica delle scelte che, in ultima istanza, sarà affidata al Consiglio Comunale della città. Le proposte, nessuna esclusa, saranno costantemente aggiornate sul blog dove ciascuno può commentare liberamente inserendo il proprio indirizzo mail avendo riscritto il codice CAPTCHA oppure, attraverso le pagine facebook di galluranews, commentare sotto questo articolo. Tutti i commenti verranno successivamente aggiunti al presente articolo e tenuti in considerazione per la classifica finale di questo sondaggio.

Un gioco dicevamo per valutare quanto il tempiese tiene alla sua città, sempre aldilà del fatto che questa è una piattaforma virtuale, e quanto vorrebbe che una determinata scelta, condivisa da tanti, ne potesse determinare una rinascita.

La parola a voi, anzi i commenti.

Antonio Masoni

Antonio Tiveddu Bella l’idea di colorare il corso e allora Inizierei con il dipingere le strisce pedonali , tipo quelle della fonte. Cercherei di mettere un sistema di controllo in circonvallazione san sebastiano visto che se non fai attenzione ti spiaccicano sul parabrezza, e una via non un circuito! Viste le belle idee giovanili proverei a ripristinare la piscina, tempio come tutti i paesi di montagna(sono un genio) soffre della mancanza del mare.. non tutti però iniziando dai piu piccoli non posso raggiungere in autonomia le zone marittime. Tempo fa con un gruppo di ragazzi appartenenti alla mia asd proposi al comune di darmi la gestione con relativo ripristino di alcune aree ma giustamente e meglio lasciarle nel degrado e in balia di vandali.

Luisella Roma Vorrei solo vederla pulita e con marciapiedi decenti ovunque, francamente mi basterebbe questo, tanto lo so che non cambierà niente!

Francesca Careddu La vorrei più pulita , con meno escrementi di cane e mondezza varia in giro per le vie . Anche in periferia

Angela Fanti Mi piacerebbe che la citta’ fosse piu’ pulita in generale

Marco Derosa Sanzionare i proprietari dei cani! Ci sono escrementi ovunque! Ma le guardi zoofile ci sono a Tempio?! Grazie

Commenta

Commenti

4 Commenti

  1. Buona iniziativa.. io proporrei un parco avventura (costruito nel rispetto del territorio) nella zona di Curadureddu, ed un giardino botanico in zona Funicedda (dietro ex Gauss) ed il ripristino di sedi distaccate delle Università (famacia, agraria, scienze forestali; scienze naturali etc..etc…)

  2. Tempio è già una bella città. Io ripristinerei tutte le fontanelle di rione, che è sempre stata una nostra caratteristica. Tempio è rinomata per le sue acque sorgive ed il suo verde; rivitalizzare la Fonte Nuova, Rinaggiu, un sistema di controllo (troppo vandalismo); il ripristino del centro storico con botteghe artigianali da poter inserire, con formazione mirata, tanti giovani che non hanno un futuro e tanto altro ancora.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*