Tempio Pausania, Giacomino Deiana: Finalmente si realizza un mio sogno”, aperto da tre giorni il Museo dei Piccoli e Grandi Motori nella ex palestra di Rinaggju.

Giacomino Deiana su una vespa nel suo museo

Tempio Pausania, 27 lug. 2017-

Ingresso al museo

Il Museo dei piccoli e grandi motori, creato da Giacomino Deiana, ex commerciante di autoricambi, grande appassionato di auto e moto d’epoca. La sua ostinazione a volere questo museo è stata finalmente premiata ed ora, grazie all’amministrazione attuale, è riuscito ad avere lo spazio sufficiente alla sua esposizione. Siamo nella ex palestra dello stabilimento idropinico a Rinaggju, struttura nata anni fa e mai portata a termine che oggi, preda del tempo e soprattutto dei vandali, è stata distrutta in buona parte. Il Museo, prima di altre operazioni di ripristino dell’intero comparto di Rinaggju, è servito almeno ad avere uno spazio riservato e tenuto in buone condizioni.

Giacomino Deiana, è soddisfatto della sua impresa e nell’intervista che segue lo potrete anche verificare. Il museo è aperto d’estate dalle ore 10.00 alle 12.00 e la sera dalle ore 14.00 sino alle ore 20.00. Un piccolo ticket d’ingresso potrà consentire al gestore di supplire alle spese effettuate per ripristinare una parte dei locali.

Visibile la soddisfazione di Deiana, finalmente quello di cui ha sempre parlato, un museo che racconti il motore, il centro della sua professione lavorativa precedente, chiusa purtroppo per la cosiddetta crisi che non ha risparmiato nessuno. Oggi, questo spazio che sente suo, che è nato per la sua volontà, tenacia e determinazione di avercelo, è la sua creatura, qualcosa che pian piano plasmerà con la sua creatività ed esperienza. Anni che gira l’Italia alla ricerca di spunti che oggi gli sono utili per questa bella realtà espositiva.

Ecco il video con la sua intervista e un piccolo racconto in immagini di qualcosa che è meglio andare a visitare di persona. Ne vale la pena.

Antonio Masoni

 

 

Commenta

Commenti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*