Tempio Pausania, “Quel marciapiede era un ostacolo”. Ora lo hanno ripristinato.

Il marciapiede di nuovo agibile - fotogalluranews

Tempio Pausania, 7 lug. 2018-

Una segnalazione che ci era giunta il 21 giugno scorso, era particolare. Un marciapiede, sventrato per far passare dei cavi di linea telefonica, ostacolava il passaggio di una signora che per muoversi ha necessità di una carrozzina. La casa è in via Sotgiu, accanto alla piazzetta Poi.

La vicenda andava avanti da oltre 1 mese e la signora aveva atteso inutilmente che venissero a mettere a posto la buca, messa proprio lì, nel punto da cui lei entrava e usciva autonomamente con la sua carrozzina. Immediatamente sollecitato dalla richiesta della signora diversamente abile, ho inoltrato la richiesta al consigliere Sergio Pala che ha subito interessato l’assessore di competenza, Francesco Quargenti. Qualche giorno di ritardo, dovuto anche al fatto che lo sventramento non era stato causato da interventi del comune di Tempio, ma alla fine il problema è stato risolto e la signora da qualche giorno può uscire di nuovo con la sua carrozzina.

“Mi sento segregata in casa, agli arresti domiciliari” – ci aveva scritto. 

A volte ciò che appare facile e semplice sulla carta, non lo risulta nei fatti, perché esistono competenze differenti e compromessi di ogni genere tra chi doveva eseguire il ripristino e chi invece, alla fine, lo ha fatto.

A nome della signora, ringrazio Sergio Pala, come sempre sensibile ad ogni comunicazione e l’assessore Quargnenti per essersi interessati a questa segnalazione ed averne compreso l’importanza. Ieri l’altro, in comune, durante l’assemblea col sindaco Biancareddu, ci hanno entrambi segnalato il ripristino e, con molto piacere, ne testimoniamo il risultato (vedi foto copertina).

Commenta

Commenti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.