Tempio Pausania, Ritrovato il cane che era in fuga da giorni. Si tratta di un Rottweiler, sta bene e si è mostrato docile.

Tempio Pausania, 10 gen. 2018-

E’ stato finalmente trovato e preso in custodia il cane Rottweiler (nella prima segnalazione si era parlato di pitbull) che ha da ieri sera, quando è apparsa la notizia, tenuto in apprensione moltissima gente di Tempio. Ora in cane si trova con il veterinario che lo sta controllando e con le guardie zoofile che ininterrottamente erano sulle sue tracce. Avvistato da molti nella zona tra Marroni (sulla strada dopo il mulino) e la strada di collegamento interna verso Santa Lucia, il cane ha vagato per almeno 4 giorni (sabato scorso il suo primo avvistamento). Stasera era sul prosieguo della strada dopo il Mulino accanto al passaggio a livello.

A trovarlo il signor Paolo Pische che ha immediatamente allertato le guardie zoofile che lo stanno prelevando col Dott. Carfagna, medico veterinario, per poi trasferirlo a Olbia. Per quanto riguarda questo aspetto, è giusto precisare che allo stato attuale non ci sono state denunce di smarrimento e quindi al momento non si conosce il proprietario.

Il cane è apparso docile e anche in buona forma, seppure terrorizzato per tutti questi giorni allo stato brado. Ringrazio le Guardie Zoofile, il capitano Gianni Sanna che mi hanno costantemente aggiornato sulle indagini per il ritrovamento del cane, il corpo di Polizia Locale per l’impegno profuso e il signor Pische che ha avuto anche la maestria di catturalo e tenerlo in stallo sino alla consegna alle autorità competenti.

Ecco le foto che il signor Pische ci ha inviato. Grazie anche alla moglie, la signora Carta per la tempestiva telefonata al mio cellulare che mi avvertiva del ritrovamento.

 

 

 

Commenta

Commenti

1 Commento

  1. Lungi da me cercare di insegnare ai giornalisti di essere a volte più moderati e non cervare lo scoop a tutti i costi.Penso che farebbero molto meglio a mettere delle foto che facciano meno impressione sull’opinione pubblica. I pitbull non sono come vengono dipinti ignorantemente!!!

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*