Tempio Pausania, “I giovani sardi e le nuove tecnologie”, un convegno organizzato dal Circolo Don Primo Mazzolari, Aula Magna Liceo Dettori, venerdì 23 maggio, ore 15.00.

immagine you tube

Tempio Pausania, 12 mag. 2018-

Dopo lo straordinario successo dell’evento che il Circolo Mazzolari ha organizzato lo scorso sabato 5 maggio, che ha visto la partecipazione di sindaci e amministratori provenienti da circa sessanta comuni di tutta la Sardegna, abbiamo il piacere di comunicarvi il prossimo evento, previsto per il 23 maggio dalle 15,00 alle 18,00 presso l’aula magna del Liceo Dettori di Tempio, in via Bernardo De Muro 1.

Si tratta di un D-Day (Digital Day) organizzato dal prof. Giuseppe Pulina, membro del nostro Consiglio Direttivo, che presenterà alcuni temi di riflessione sul rapporto tra i giovani sardi e le nuove tecnologie, che saranno più approfonditamente sviluppati dal professor Bachisio Bandinu, che sarà il relatore principale della giornata.

Il professor Bandinu ci aveva già fatto l’onore di presentarci in anteprima assoluta il lavoro alla base di questo incontro, cioè “Lettera a un giovane sardo sempre connesso”, suscitando grande interesse tra i soci. Ora l’argomento verrà approfondito con i soggetti principali, i giovani appunto, con i docenti, che si trovano in prima linea a gestire l’impetuosa evoluzione dei modi di comunicare e di interagire delle nuove generazioni, e con le famiglie, per le quali la difficoltà di capire le evoluzioni in atto rischia di trasformarsi in disinteresse o, come di fatto avviene, in delega alla Scuola.
Siete perciò tutti invitati a partecipare e a diffondere l’informazione.

Il Circolo Culturale Don Primo Mazzolari di Tempio Pausania

Commenta

Commenti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.