BENVENUTO IN GALLURA NEWS

panorama tempio

Gallura News è il nuovissimo blog tematico/portale d’informazione che si propone di accrescere il bagaglio di notizie che riguardano la nostra Gallura. Ci rivolgiamo ad un target di lettori ampio dove ciascuno può trovare un suo spazio di interesse da utilizzare per una corretta informazione aliena da posizioni politiche di qualsiasi genere. Gallura News è anche web TV e si avvale di collaborazioni e di partecipazioni importanti. La mission è quella di informare in rete su quanto accade in Gallura, con particolare riferimento alla città di Tempio Pausania. Le varie categorie che troverete all’interno del sito sapranno guidarvi ad una migliore fruizione delle notizie. Nel precisare che esiste la libertà di pubblicare qualsiasi notizia, o di prima mano o riportata da altri siti e, per questo linkata, codesta attività  esprime anche opinioni, sempre nel rispetto del codice comportamentale e nel pieno rispetto di regole civili. Allo scopo di rispondere a continui attacchi sul lavoro di questo sito, volti a scardinarne la voce, forse per qualcuno scomoda, si dichiara che non viene svolta attività giornalistica in senso stretto ma si risponde a parametri di verità accertata e di piena ed indiscutibile libertà d’opinione. Alla redazione di codesto sito arrivano notizie da fonti autorevoli (ASL, Comuni, Associazioni culturali, Privati cittadini, ecc.) che vengono riproposte senza cambiarne in alcun modo la forma ed il contenuto. Le notizie e le opinioni vengono poi divulgate, oltre che sul sito, anche su alcuni social network ma nessuno dei collaboratori ha mai viziato notizie di altri o ha preteso di modificare l’opinione dei lettori. Lo scopo, per ribadire il senso di questa attività, è rendere più informata la comunità ed esserne supporto di idee e di stimoli o voce per diversi disagi presenti nel territorio. Con queste precisazioni, qualora persistano ancora attacchi nei nostri confronti da parte di alcuni detrattori, ci si riserva il diritto di adire a vie legali per violazione del diritto d’opinione. Resta solo da augurarvi una buona lettura ed una condivisione di questo moderno sistema di comunicazione.

Webmaster Gian Mario Fresi e il responsabile delle pubblicazioni Antonio Masoni

[email protected]  cellulare 3207072629

[email protected]

youtube.com/c/tonymaso1957

BOTTONE ENTRA

10 Comments on

  1. Preg. Sigg. Gian Mario Fresi e Antonio Masoni: sono uno studioso di economia ed ho scoperto da poco “Gallura News” e la interessante rubrica “economia – contro l’euro” curata dal Sig. Antonello Loriga. Avrei piacere di dare il mio modesto contributo di opinioni su tale tematica, se possibile, nel rispetto di quanto soprascritto. Ringrazio di un eventuale riscontro. Cordialmente: Mario Fornaro

  2. Le rispondo io come responsabile delle pubblicazioni. Le sue opinioni sono assolutamente gradite e, qualora lo desiderasse, può anche interloquire direttamente col nostro esperto (Antonello Loriga) e contattarlo qui sul sito. La ringrazio di cuore per il suo interessamento per queste tematiche e attendiamo le sue sollecitazioni. Antonello Loriga, da me avvertito, leggerà e le risponderà su qualsiasi quesito voglia porre o sul contributo che lei vorrà dare a questi temi così vitali e fondamentali per la nostra Italia. Il blog è a sua disposizione. Con gratitudine, Antonio Masoni

  3. Preg. Sig. Antonio Masoni: ringrazio per la Vs. disponibilità (sua personale e di Gallura News Altervista) ad ospitare mie opinioni sul tema Economia/Euro ed affini. Con il Sig. Antonello Loriga esiste già un rapporto fatto di interscambi di idee su Facebook da qualche settimana e avrò piacere di dialogare con lui (naturalmente se lo riterrà opportuno). Mi è parso di capire che entrambi intendiamo contribuire ad un miglioramento sociale dell’Italia, con le nostre idee e proposte, nel rispetto delle idee e convinzioni di altri. Gradirei conoscere a quale indirizzo e mail inviare i miei scritti. Con stima e cordialità: Mario Fornaro

  4. Buon giorno. Non aspiro a tanto, conscio dei miei limiti. Mi accontenterei se fossero da stimolo ad una unione di intenti tra coloro che remano nella stessa direzione per risollevare l’Italia dalla crisi che stiamo vivendo. A presto, cordialmente: Mario Fornaro (P.S.: è implicita la facoltà di Gallura News di censurare quanto non ritenuto idoneo, senza nessuna obiezione da parte mia).

  5. Buongiorno carissimo Antonio,
    ho avuto modo di leggere il vostro blog tematico informativo e con vivo apprezzamento devo farvi e farti i complimenti per i contenuti culturali e socio- politici trattati. Non posso però esimermi dal sottolineare l’immensa soddisfazione nel leggere nei tuoi articoli, la determinazione nel perseguire il carattere di trasparenza e onesta intellettuale dell’informazione trattata e nel difendere altresì, “ a spada tratta”, il diritto di libera opinione. Ti ho sempre stimato come persona per la tua integrità, umanità e correttezza ancor prima della tua collaborazione con l’U.N.A.C ed in particolare con la mia Segreteria Regionale in qualità di addetto stampa e giornalista freelance, pertanto, non avendolo potuto fare pubblicamente prima, Ti ringrazio ora per tutto quello che sei riuscito a donarmi come impegno, costanza e consigli ma, in particolare, per aver continuato in quella attività di divulgazione e di resistenza a quella frangia di detrattori che protetti da quelle lobby politiche o istituzionali cercano, in qualsiasi modo, di mettere il bavaglio a chi cerca di dire la propria o semplicemente la verità e la realtà dei fatti.
    Un caloroso e affettuoso abbraccio …….e buon lavoro
    Ex Segretario Regionale Sardegna e Responsabile Divisione Legale Nazionale U.N.A.C. Michele Garau

  6. Grazie Michele, apprezzo moltissimo questo riconoscimento e ricordo con grande passione il periodo proficuo e dinamico della collaborazione con la tua segreteria. Sono stati anni d’impegno, di lotte civili, di vera formazione personale per quella che era ed è la mia passione di sempre, la comunicazione. Ci sarà sempre, nel mio animo e dentro il mio cuore, ogni attimo trascorso a discutere e programmare l’attività dell’associazione che mi ha permesso anche di avere quell’attestato che ora, qualche ottuso e convinto personaggio, cerca di occultare. Va da sè che tu, per come mi conosci, sai bene che mi “spegnerò” solo al momento di chiudere gli occhi e resterò zitto solo quando sarò incapace d’intendere e di volere. Fino ad allora, sarò pronto a raccontare, se non la verità vera almeno la mia opinione su quanto mi capita di vedere. Spero di rivederti al più presto e di poter continuare la nostra amicizia che, al di là di tutto, è la cosa per me più importante. Un grande abbraccio e un arrivederci, Antonio.

  7. io scrivo in riferimento all’annuncio di oggi sulla nuova sardegna della del 307\2015. nuova riclassificazione delle strutture ospedaliere sarde
    e possibile che noi cittadini galluresi ed in particolare della alta Gallura dobbiamo subire ogni volta le decisioni della politica di turno che non pensa
    ai servizi dei cittadini e alle loro esigenze, ma solo al loro opportunismo del momento.
    sarà pur vero che nella sanità ci sono degli sprechi,
    ma sono tutti nella sanità dell alta Gallura .
    o dobbiamo risparmiare nei servizi ospedalieri dell alta Gallura per investire in altre attività del sud della regione.
    siamo tutti uguali e abbiamo diritto tutti all’assistenza.
    se ci sono degli sprechi! si possono eliminare ma non si puo eliminare l,ospedale per farne uno molto piu grande ad Olbia o altre parti,
    e noi per avere assistenza dobbiamo aspettare viaggiare ,aspettare, viaggiare

    angelo

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*



*

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com